Stanco e solo

20180517_192719-EFFECTS

Stanco e solo.

Stanco da dolerne l’anima.

Giù per le rocce

filtra l’acqua del disgelo.

Intirizzite le dita

tremano le ginocchia.

E’ proprio ora,

ora, che non puoi cedere.

La via degli altri

ha soste al sole

dove si incontrano.

Ma questa è la tua via,

ed è proprio ora,

ora, che non puoi tradire.

 

(  poesia di Dag Hammarskjold, segretario generale dell’ONU,

FARO’ DELLA MIA ANIMA UNO SCRIGNO

20170521_071159

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l’eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

Kahlil Gibran